Affidamento condiviso: se ne parla su radio 24 Ore



Ore 9:00 Radio 24 Ore

Si parla di affidamento condiviso. Ancora una volta l’Avv. Bernardini De Pace attacca la proposta di riforma di legge arrivando a sostenere (!) che, se passasse, finirebbe per aumentare la conflittualità fra coniugi e darebbe molto più lavoro agli avvocati. Il fatto che in tutti i Paesi dove una legge analoga è stata adottata la conflittualità e, di conseguenza, il guadagno per gli avvocati divorzisti, sia calata fino a un massimo del 40% viene ovviamente taciuto dall’illustre professionista.

Un po’ di confusione viene fatta dalla Bernardini anche sull’assegno di mantenimento, dato che a fronte di una proposta che stabilisce una modalità più corretta e soprattutto trasparente di gestire il mantenimento dei figli e che non entra in merito dell’assegno di mantenimento all’ex-coniuge, l’avvocato in questione mescola le carte cercando di far credere che la nuova proposta priverà le donne dell’assegno del loro mantenimento.

Strano che un avvocato così famoso prenda degli abbagli così madornali. Si potrebbe arrivare a sospettare che ci possa essere sotto un tantinello di malafede, ma ognuno ha il diritto al beneficio del dubbio, a parte ovviamente i padri nelle cause di affidamento dei minori.

Loro attualmente hanno una sola certezza: di perdere i figli.

Please use Facebook only for brief comments.
For longer comments you should use the text area at the bottom of the page.

Facebook Comments

Leave a Reply




*


In compliance with the appropriate provisions of the law I state that this site is no profit, has not a predefined recurrence and is not updated according to a deadline. It may therefore not be considered an editorial product under Italian law #62 of March 7th, 2001. In addition, this site makes use of the right of citation for academic and criticism provided in Article 10 of the Berne Convention on copyright.