Loro… Sony, e noi si canta!



Qualche settimana fa mi hanno regalato un CD Walkman® ATRAC D-NE900. Si tratta di un oggettino particolarmente interessante che permette di masterizzare una propria compilation in un formato chiamato ATRAC3plus grazie al quale è possibile mettere su un singolo CD oltre 300 brani musicali, con una compressione quindi maggiore di quella fornita dagli MP3 senza tuttavia un calo apprezzabile di qualità. Per quello che si può giudicare dalle specifiche dichiarate, sembra un lettore di ottimo livello e in effetti, finora, non ho trovato alcun motivo di dovermi lamentare dell’hardware. Tutto a posto? Non proprio…

Come già detto, il formato ATRAC3plus permette di comprimere ben 30 CD su un singolo supporto. Ovviamente per creare la compilation in questione è necessario prima estrarre dai CD le tracce e convertirle nel formato sopra menzionato, ovvero in file.omgo.oma. Per far questo è necessario utilizzare un opportuno programma che si trova su un dischetto che arriva assieme al lettore. Il programma si chiama SonicStage® e la versione rilasciata con il lettore è la 2.0. Naturalmente l’ho subito installato. O almeno, ho provato. Già, perché purtroppo l’installazione, dopo aver fatto ripartire il sistema, si è bloccata in modo da bloccare anche il sistema operativo. Mi ci è voluto un po’ per sistemare le cose. Alla fine sono riuscito a interrompere il loop nel quale si era bloccata l’installazione e ad accedere al sistema. Ovviamente la prima cosa è stata quella di cercare sul sito italiano della Sony una possibile soluzione al problema.

Mi ci è voluto un po’, dato che il sito non rende facile capire come ottenere assistenza sulle componenti software e alla fine ho dovuto rinunciare. Sul sito non sembra infatti esserci nulla che faccia riferimento al programma in questione. Così ho provato con Google. Alla fine sono riuscito a trovare una pagina di uno dei tanti siti internazionali della Sony all’interno della quale c’era una sezione intitolata «Notice for Microsoft Windows security update MS04-032 (KB840987)» che riportava un errore sul quale Sony e Microsoft «stavano ancora investigando», almeno così era scritto. In fondo, tuttavia, era riportata una frase che ha attirato la mia attenzione:

Please click here for the latest information.

Ho cliccato e mi sono ritrovato in un’altra pagina dove si informavano i visitatori che

It has been confirmed that some of Sony’s application software(*) for managing music files on the PC may not work as originally intended, if a user installs Microsoft Windows Security Update Program MS04-032 (KB840987) on his/her PC. Sony has been investigating the cause of this problem as well as working on countermeasures in collaboration with Microsoft Corporation. A countermeasure program to remedy this situation is now available at Microsoft’s website as shown below.

Così ho scaricato la correzione della Microsoft e l’ho installata. A quel punto ho rilanciato il programma di installazione che, questa volta, è andato a buon fine. Bene, mi son detto. C’è voluta una buona oretta, tra installazione bloccata e poi sbloccata e soprattutto per trovare la soluzione al problema — un po’ troppo nascosta, a dir la verità — ma alla fine ce l’ho fatta. Così ho preso i miei CD dei Beatles e ho iniziato a crearmi una compilation ATRAC3plus. Purtroppo ogni tanto il programma si bloccava e dovevo ricomnciare da capo. Così sono tornato sul sito della Sony, questa volta quello internazionale, per vedere se c’era qualche nuova versione del programma, come spesso succede con i prodotti di elettronica: ho cliccato suConsumer Support, poi suDownload, e in effetti ho trovato due nuove versioni (una 3.x e una 2.3) ma apparentemente solo per il mercato statunitense e canadese rispettivamente. Apparentemente perché così era scritto a lato nel titolo, ma poi nulla del genere era riportato nella scheda dettagliata, soprattutto dove venivano descritti i prerequisiti. Conoscendo come gli americani abbiano la tendenza a "dimenticarsi" che esiste un resto del mondo e a considerare come default il Made for USA, ho continuato a cercare.

Così ho trovato, sempre grazie a Google, sul sito inglese della Sony, una versione 2.3 che però può essere usata

for a full European versions with integration to the CONNECT Europe online music store(*). Do not download unless you are based in UK or Europe.

Tutto a posto? Non proprio. A parte il fatto che non si capisce perché il Regno Unito non venga considerato a tutti gli effetti Europe, c’è la questione dell’asterisco. Bisogna sempre stare attenti agli asterischi. Ci si può fare molto male, altrimenti. Andando a leggere a fondo pagina, infatti…

(*) Use of CONNECT Europe online music store is currently available only in the United Kingdom, France, Germany & The Netherlands. Other countries to follow from the end of March 2005.

A Fisica dicevamo: «come voleasi dimostrare». Punto e a capo. Ma io sono testardo e ho continuato la ricerca ed ecco che… miracolo! Abemus SonicStage 2.1. Meglio che niente, dopotutto siamo o no un Paese del Terzo Mondo? Così ho scaricato il programma e l’ho installato. Questa volta l’installazione è andata a buon fine. Quando tuttavia ho iniziato ad usare il programma, apriti cielo! Ogni due minuti mi andava in abend — termine tecnico che deriva dalla contrazione di abnornmal end, ovvero fine anormale — peccato che di anormale non c’era proprio nulla, anzi, il blocco del programma era più la normalità che l’eccezione. Il bello era che non c’era un’operazione precisa che faceva cadere l’applicazione. La stessa operazione a volte andava, a volte no. Alla fine, dopo averci messo quaranta minuti e una trentina di chiamate al programma per generare sì e no sei brani in ATRAC3plus, ho chiuso tutto e ho mandato al diavolo programma e Sony.

Quindi sono tornato sul sito della Sony — non ricordo neppure quale delle decine che hanno — e ho mandato una richiesta al supporto tecnico. Dopo una settimana, non avendo ricevuto alcuna risposta, ho chiamato chi mi aveva venduto il lettore, gli ho spiegato la situazione e gli ho chiesto di aiutarmi a risolvere il problema. Il rivenditore, gentilissimo, ha contattato il laboratorio tecnico della Sony i quali hanno risposto letteralmente che neanche sapevano cosa era la versione 2.1, 2.3 o 3.0 del SonicStage e hanno replicato che questo genere di richieste vanno indirizzate ai commerciali. Ma ci riuscite a credere? L’assistenza tecnica che non conosce la componente software del prodotto e ti rimanda a chi del prodotto ne sa ancora meno visto che si limita a venderlo!

Così mi ritrovo un lettore ATRAC che posso usare solo per leggere CD normali ed MP3 ma che non posso sfruttare per le caratteristiche per il quale è tanto pubblicizzato. Nel frattempo, tuttavia ho imparato alcune cose:

  1. che la Sony di siti ne ha pure troppi e che non ce ne sono due che riportano le stesse informazioni;
  2. che per navigare in un sito Sony alla ricerca di un’informazione si fa prima a usare Google;
  3. che dello stesso prodotto software ne esistono varie versioni contemporaneamente e che non è facile capire quale sia adatta a quale Paese;
  4. che comunque agli aggiornamenti o alle correzioni non si arriva dalle schede dei prodotti con i quali i programmi sono venduti;
  5. che l’Italia è anche qui la solita Cenerentola, tanto che da noi siamo ancora a una versione 2.1 (che non funziona) quando negli USA sono già alla 3.x da un pezzo;
  6. che l’Assistenza Sony in Italia non ha la più pallida idea di come supportare il prodotto software necessario all’utilizzo di uno dei modelli di punta di lettore CD portatile;
  7. ma soprattutto che un colosso come la Sony si permette di mettere sul mercato un prodotto software che non regge il confronto neanche con il peggior software casalingo.

Se non ho rimandato al mittente il "gioiellino" è solo perché mi è stato regalato, e comunque come lettore CD finora ha fatto il suo dovere. Resta l’amarezza di vedere come anche la SONY si è aggiunta alla lunga lista di multinazionali che oramai hanno deciso di disinvestire completamente su concetti come qualità e assistenza al cliente. Forse noi dovremmo smettere di "investire" nei loro prodotti, almeno per un po’. Che dite? Capirebbero?

Comments (24) to «Loro… Sony, e noi si canta!»

  1. Ma perchè non hai provato comunque la versione 3.x? Tanto vale….

    Andrea

  2. Il programma di installazione non contiene l’intera versione, ma solo l’installatore. Questo si collega alla rete, verifica che hai i prerequisiti giusti, e solo allora inizia a scaricare l’applicazione vera e propria. Essendo un aggiornamento, mi aspetto che installi la 3.x solo se hai acquistato la versione precedente statunitense. Io ho quella europea, ovviamente. Comunque posso provarci, ma dubito che funzioni.

  3. utente anonimo says:

    hai un po’ di spazio (~ 25 Mb) su cui si possa fare un upload via ftp? 😉

  4. Sì, certo. Ho anche una casella GMail. Lo spazio non è un problema.

  5. Sono tornato sul sito Sony per vedere se c’erano novità sul SonicStage e per riscrivergli sperando che qualcuno mi contatti.

    Novità, nessuna. In compenso, quando sono andato a vedere la pagina italiana relativa al SonicStage sul sito della Sony Europe, mi sono accorto di due cose che non avevo notato prima:
    (1) sul sito ci sono le FAQ del SonicStage 2.3 ma si può scaricare solo la 2.1
    (2) la pagina italiana è scritta in ben tre lingue (vedi immagine sotto): italiano (e meno male!), inglese e… spagnolo! Proprio Europeo, come sito, no?

  6. Installata la versione 3.0. Il programma di installazione è migliorato e così l’interfaccia dell’applicazione, ma… va ancora in abend. In effetti, quella ad andare in abend è una sola componente, ma fondamentale, dato che è quella che permette di convertire le tracce audio o i file MP3 in file Atrac3Plus: il modulo omgjbox.exe.

    Ho provato a installare prima la patch per Windows XP Security Update Program MS04-032 (KB840987) come spiegato in http://www.openmg.com, poi la KB887811, indicata da un altro forum (quest’ultima neanche menzionata sul sito SONY). Niente. Il problema persiste. Ma l’hanno provato il programma su un XP???

  7. P.S. A distanza di due settimane dalla pubblicazione di questo post, ancora l’Assistenza Sony non mi ha contattato

  8. mikecas says:

    io ho, “per principio”, un assoluto terrore, seguito da rigetto, per qualunque formato audio proprietario, a cominciare da quelli Microsoft

  9. Sì, ma con l’Atract3Plus riesco a mettere 300 pezzi in un CD, circa il doppio che con gli MP3.

  10. mikecas says:

    provato con l’AAC (MPEG-4 audio)?

    Non credo arrivi al doppio del MPG3, ma e’ comunque meglio. E’ lo standard per QuickTime (io uso solo Macintosh), ma e’ uno standard ufficiale MPEG

  11. rizia says:

    La prossima volta per regalo un bel maglioncino di cachemire:-))))

  12. Preferisco l’Atrac, almeno posso ascoltare i CD e gli MP3. Hai idea di quello che potrebbe succedermi se il software allegato al maglioncino di cachemire non funziona?

  13. rizia says:

    Spetta che ci riprovo:

     

  14. Ehi, che brava! Come ci sei riuscita? Non sapevo di avere le “faccette integrate”…

  15. rizia says:

    ??? mi stai prendendo in giro?

  16. No, è che sapevo che le faccette potevi averle nell’editor dei post, non dei commenti. Hai fatto copia e incolla? Oppure c’è un modo di attivare l’editor avanzato anche nei commenti?

  17. P.S. Io le mie le tiro fuori da in mio sito, ma ho visto che tu usi quelle originali di Splinder.

  18. rizia says:

    Certo che non ti si può nascondere niente!

    Ho fatto il copia incolla, del resto uno cerca di ingegnarsi nella vita!

    Anche perchè mi facevi rabbia tu che eri riuscito a metterle, allora ho cercato di capire come potevo fare… tutto qui!

  19. Wow. 7 aprile 2005, ore 11:55. La Sony Italia mi ha contattato. Ho dovuto rispiegare tutto il problema ma almeno qualcosa si è mosso. Speriamo bene.

  20. utente anonimo says:

    Siamo al 30 aprile… adesso ci devi dire come è andata a finire…

    G.

  21. Semplice: la persona che mi ha contattato, dopo avermi detto che avrebbe richiamato, non mi ha più telefonato. In compenso mi è arrivata la richiesta da parte della SONY di rispondere ad alcune domande per conoscere il mio grado di soddisfazione per la soluzione fornita da parte del servizio tecnico, dato che la richiesta è stata CHIUSA!!!

    Kafkiano!

  22. Alla data il problema persiste. Il driver relativo al formato OMG crea ancora gli stessi problemi nonostante il rilascio della versione 3.1 di SonocStage. A questo punto devo caldamente sconsigliare l’acquisto di un Walkman CD/MP3 della Sony con supporto Atrac3 perché non si riescono a creare i file OMG.

No trackbacks or pingbacks to «Loro… Sony, e noi si canta!»

Please use Facebook only for brief comments.
For longer comments you should use the text area at the bottom of the page.

Facebook Comments

Leave a Reply





In compliance with the appropriate provisions of the law I state that this site is no profit, has not a predefined recurrence and is not updated according to a deadline. It may therefore not be considered an editorial product under Italian law #62 of March 7th, 2001. In addition, this site makes use of the right of citation for academic and criticism provided in Article 10 of the Berne Convention on copyright.