Porci con le ali



Qualche giorno fa, parlando dell’attentato sventato dai servizi segreti inglesi agli aerei che dalla Gran Bretagna erano diretti in varie città degli Stati Uniti, mia madre se n’è venuta fuori con un’idea veramente curiosa su come impedire ai kamikaze islamici di salire su aerei occidentali. Ho pensato di trasformarla in una vignetta e di pubblicarla qui. In effetti potrebbe funzionare, no?

Commenti (1) a «Porci con le ali»

  1. gattibritish ha detto:

    L’idea di usare i maiali come deterrente è ottima, anche se possono sorgere problemi di natura pratica ;-). Meglio utilizzare i cosiddetti “minipig” che taluni apprezzano anche come animali da compagnia. La mole è molto ridotta e dunque sono più facilmente gestibili.

    Ma ancora più semplice sarebbe rivestire i sedili di pelle di maiale, anzichè dei soliti tessuti.

    Laura

Nessuna retrotraccia o avviso a «Porci con le ali»

Si prega di usare Facebook solo per commenti brevi.
Per commenti più lunghi è preferibile utilizzare l'area di testo in fondo alla pagina.

Commenti Facebook

Lascia una risposta




*


Nel rispetto delle apposite norme di legge si dichiara che questo sito non ha alcun scopo di lucro, non ha una periodicità prestabilita e non viene aggiornato secondo alcuna scadenza prefissata. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge italiana n. 62 del 7 marzo 2001. Inoltre questo sito si avvale del diritto di citazione a scopo accademico e di critica previsto dall'Articolo 10 della Convenzione di Berna sul diritto d'autore.