Stranauguri



Sono alcuni giorni che Rete 4, Canale 5 e Italia 1 stanno mandando in onda uno spot in cui i «grandi» delle tre reti Mediaset augurano a tutti i bambini di diventare come loro. Nella pubblicità si vede una sequenza di foto da bambini dei vari VIP che lavorano per i tre canali televisivi alla fine della quale compare il messaggio:

Auguri a tutti i bambini, perchè possano diventare grandi.

Ora, non ho alcun dubbio sulla buona fede di chi ha ideato quello spot, ma è mai possibile che nessuno si sia reso conto del doppio senso poco augurale che ha una frase del genere? Insomma, se io fossi un bambino e mi augurassero di poter diventare grande, come minimo toccherei ferro… o qualcos’altro, no?

Si prega di usare Facebook solo per commenti brevi.
Per commenti più lunghi è preferibile utilizzare l'area di testo in fondo alla pagina.

Commenti Facebook

Lascia una risposta




*


Nel rispetto delle apposite norme di legge si dichiara che questo sito non ha alcun scopo di lucro, non ha una periodicità prestabilita e non viene aggiornato secondo alcuna scadenza prefissata. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge italiana n. 62 del 7 marzo 2001. Inoltre questo sito si avvale del diritto di citazione a scopo accademico e di critica previsto dall'Articolo 10 della Convenzione di Berna sul diritto d'autore.