La Porta del Tempo



  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • Delicious
  • Digg
  • OkNotizie
  • Pinterest
  • StumbleUpon
  • FriendFeed
  • MySpace
  • Netvibes
  • Reddit
  • Yahoo! Bookmarks
  • RSS

Mia figlia ha 10 anni e una passione sfrenata per la lettura. Divora libri come se fossero caramelle, anzi, di più, visto che per le caramelle non ha una particolare predilezione. Non solo: a lei fa piacere che anch’io legga i libri che le sono piaciuti di più, cosa che faccio regolarmente e, devo dire, con piacere. Infatti, anche se si tratta di libri per ragazzi, ce ne sono molti che si lasciano leggere tranquillamente anche dagli adulti.

È il caso del romanzo di Ulysses Moore, «La Porta del Tempo», edito da Piemme nella collana de «Il Battello a Vapore» (ISBN 88-3843277-5).

Già dalla copertina si ha un’impressione di attenzione per i dettagli. D’altra parte questo libro ha delle illustrazioni veramente stupende che arricchiscono il testo e lo integrano in modo molto intelligente, non quindi fini a se stesse. Il libro si presenta come un vecchio diario, scritto a mano dal misterioso proprietario di una villa sulla costa settentrionale della Cornovaglia, una villa piena di misteri e al cui interno… ma non voglio togliervi il piacere di leggere questa storia scritta con uno stile scorrevole ma curato, che non cala mai di tono senza tuttavia esagerare. Se un difetto si vuole trovare in questo romanzo è che è troppo breve e ci si ritrova ad averlo finito quando si pensa di aver appena iniziato. Non c’è problema, comunque, perché in effetti siamo solo all’inizio di una fantastica avventura che si preannuncia piena di sorprese.

Più critica mia figlia:

Papà, è bellissimo, ma non è giusto! Alla fine c’è scritto «CONTINUA…».

Etichette: , ,

Si prega di usare Facebook solo per commenti brevi.
Per commenti più lunghi è preferibile utilizzare l'area di testo in fondo alla pagina.

Commenti Facebook

Lascia una risposta





Nel rispetto delle apposite norme di legge si dichiara che questo sito non ha alcun scopo di lucro, non ha una periodicità prestabilita e non viene aggiornato secondo alcuna scadenza prefissata. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge italiana n. 62 del 7 marzo 2001. Inoltre questo sito si avvale del diritto di citazione a scopo accademico e di critica previsto dall'Articolo 10 della Convenzione di Berna sul diritto d'autore.

EmailEmail
PrintPrint