Le 10 regole per Vivere Felici con un Gatto



Finalmente è uscito! Sto parlando della mia ultima fatica, ovvero «Le 10 regole per Vivere Felici con un Gatto». In realtà non proprio l’ultima, dato che sono impegnato a scrivere un romanzo di azione e mistero che probabilmente supererà di parecchio le 600 pagine e che (spero) uscirà verso la metà di quest’anno. Comunque, è la mia ultima opera arrivata in libreria.

Questa la quarta di copertina:

I gatti sono animali meravigliosi, ma posseggono un carattere particolare, per cui la convivenza non è mai un fatto scontato. Per questo motivo, chi decide di intraprendere questo meraviglioso percorso di vita dovrebbe conoscere per lo meno le regole di base per una serena e dignitosa coabitazione. In tal senso, l’obiettivo del libro è proprio quello di riassumere le principali informazioni sul mondo, il carattere e le abitudini dei felini di casa, nonché le norme fondamentali per comprendere i doveri e i benefici legati alla convivenza con un gatto «domestico». Dai primi passi del gatto nel nuovo habitat all’alimentazione, dall’igiene al comportamento, Le dieci regole per vivere felici con un gatto offre un ottimo strumento per favorire una serena coabitazione con questo fantastico compagno di vita.


Il codice ISBN è 88-344-2431-5 — sì, lo so, in Italia non si usa molto, ma è il sistema più veloce per trovarlo in rete. Comunque, dovrebbe già trovarsi in tutte le migliori librerie, o almeno si dice così, per cui se la vostra non ce l’ha, tirate le orecchie al titolare. Oppure lo potete comprare direttamente dall’Editore sul suo sito, o anche su bol.it.

Poi, dato che costa poco… su, non fate quella faccia, io non sono mica uno di quegli scrittori famosi ai quali la pubblicità la fanno gratis i telegiornali — che poi a loro servirebbe di meno, ma si sa, piove sempre sul bagnato — quindi lasciatemi sfruttare vergognosamente il mio blog a scopi puramente commerciali almeno una volta all’anno! Allora, dicevo, dato che costa poco, magari ne prendete tre o quattro e li regalate, così risparmiate sulle spese di spedizione. È piccolo, tascabile, si legge facilmente e ha anche una bella copertina. Che cosa potete volere di più?

Comunque, se prima volete andare a leggere l’introduzione, la trovate in rete sul minisito ufficiale dedicato all’opera — suona bene, vero?

Che altro? Buona lettura!

Si prega di usare Facebook solo per commenti brevi.
Per commenti più lunghi è preferibile utilizzare l'area di testo in fondo alla pagina.

Commenti Facebook

Lascia una risposta




*


Nel rispetto delle apposite norme di legge si dichiara che questo sito non ha alcun scopo di lucro, non ha una periodicità prestabilita e non viene aggiornato secondo alcuna scadenza prefissata. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge italiana n. 62 del 7 marzo 2001. Inoltre questo sito si avvale del diritto di citazione a scopo accademico e di critica previsto dall'Articolo 10 della Convenzione di Berna sul diritto d'autore.