Seppelliamole con una risata



La discriminazione di genere non paga. Non paga quando a farla sono gli uomini, ma non paga neppure quando a farla sono le donne. Un esempio? La campagna elettorale promossa dal Forum delle Donne a sostegno della Sinistra Arcobaleno l’Otto Marzo. Sinceramente ho seri dubbi che ne trarranno una lezione. Chi è abituato a discriminare, come razzisti o sessisti, si guarda bene dall’ammettere che il proprio modo di pensare sia sbagliato e ingiusto. Sicuramente attribuiranno la sconfitta ad altro e probabilmente in parte avranno anche ragione. Certo è che atteggiamenti nazisti come questo non aiutano ad avere fiducia in un partito, neppure da parte delle donne.

Un commento di una mia amica quando ha visto il manifesto riportato sotto a sinistra, riassume bene tutto ciò: «"Quelle" hanno decisamente dei problemi!» Cosa fare contro questo tipo di persone? Arrabbiarsi non serve, quindi tanto vale scherzarci sopra. Date un’occhiata alla versione in basso a destra del manifesto. Forza, seppelliamole con una risata!



Il manifesto originale


Il manifesto modificato

Si prega di usare Facebook solo per commenti brevi.
Per commenti più lunghi è preferibile utilizzare l'area di testo in fondo alla pagina.

Commenti Facebook

Lascia una risposta




*


Nel rispetto delle apposite norme di legge si dichiara che questo sito non ha alcun scopo di lucro, non ha una periodicità prestabilita e non viene aggiornato secondo alcuna scadenza prefissata. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge italiana n. 62 del 7 marzo 2001. Inoltre questo sito si avvale del diritto di citazione a scopo accademico e di critica previsto dall'Articolo 10 della Convenzione di Berna sul diritto d'autore.