PhotoSig



Vi piace fare foto? Siete un fotografo dilettante o un professionista a cui interessa avere una visibilità a livello internazionale? Allora vi consiglio di visitare PhotoSig. Cos’è PhotoSig? Si tratta al tempo stesso di una comunità di fotografi e di un’esposizione virtuale di fotografia. Non è tuttavia un semplice sito dove si possono pubblicare le proprie foto, ma un luogo dove vari fotografi di tutto il mondo si confrontano sia sul piano artistico che su quello tecnico.

Il sistema funziona così. Innanzi tutto è necessario iscriversi. L’iscrizione base è quella di socio aderente (Limited Member). All’inizio il socio aderente può soltanto giudicare le foto degli altri. Ogni foto pubblicata, infatti, può essere giudicata da qualsiasi altro socio dell’esibizione. È anche possibile lasciare un semplice commento, ma i giudizi possono a loro volta essere giudicati come utili o inutili. Ogni volta che un giudizio viene valutato come utile, si possono prendere dei punti critica. Ogni qual volta si scrive un giudizio, infatti, se è fra i primi tre e se è valutato come utile, prende 3 punti. Ogni 15 punti è possibile pubblicare una propria foto, ovvero un’immagine di cui si possiedeno i diritti. Non si possono pubblicare foto di altri, anche se si è autorizzati.

Ogni fotografia può essere associata ad una fino a tre categorie predefinite. Inoltre ogni fotografo può organizzare le proprie foto in vari portfolii, come meglio preferisce. I miei li trovate qui. Una volta che si sono iniziate a pubblicare le proprie foto, si iniziano a prendere punti anche su queste. Una foto può essere valutata +3 se è praticamente perfetta, +2 se è molto bella ma può essere migliorata, +1 se è bella ma decisamente migliorabile, -1 se non sa di nulla e -2 se pessima. Il giudizio -3 va usato solo per foto ripugnanti, non per foto tecnicamente fatte male. Ovviamente, più punti si prendono, più foto si pubblicano.

Attenzione, però: i punti non valgono per sempre. Pur accumulandosi, solo quelli ottenuti nelle ultime 72 ore sono utilizzabili per pubblicare nuove foto. Se, tuttavia, un socio sostenitore (Premium Member) giudica il vostro portfolio di particolare interesse, può passarvi a socio ordinario (Base Member). Come socio ordinario, si ha la possibilità di pubblicare una foto in più ogni 72 ore. Per diventare socio sostenitore, invece, è necessario pagare una retta annuale di 25 dollari. In questo caso si hanno 3 foto in più ogni 72 ore; più ovviamente quelle che potete pubblicare grazie ai giudizi ricevuti.

Il meccanismo può sembrare un po’ complesso, ma lo è meno di quanto sembri. Lo scopo è quello di invogliare i soci a pubblicare giudizi, a discutere di fotografia su immagini specifiche oppure, grazie ai vari gruppi di discussione, in termini generali. Ogni socio ha una sua area dove può trovare tutte le foto pubblicate con i giudizi ricevuti da altri, tutti i giudizi scritti sulle foto degli altri, tutte le discussioni iniziate sui vari forum e una sorta di posta elettronica interna per discutere privatamente con altri fotografi.

Il bello è che su PhotoSig c’è sia il principiante che il professionista, sia il fotografo sconosciuto che quello famoso, e stiamo parlando di una comunità formata veramente da fotografi di ogni angolo del pianeta. Ovviamente è necessario conoscere un minimo di inglese e soprattutto i termini tecnici inglesi usati in ambito fotografico.

Commenti (1) a «PhotoSig»

  1. LoScaffale ha detto:

    Anche http://www.photo.net è un’ottima community internazionale (il livello medio è molto alto), che unisce splendidi portfolio (sottoposti alla critica dei membri) a sezioni didattiche, articoli, editoriali e ricchi forum frequantati da utenti estremamente competenti, non di rado professionisti.

    Non male, poi, il (relativamente) giovane http://www.usefilm.com

Nessuna retrotraccia o avviso a «PhotoSig»

Si prega di usare Facebook solo per commenti brevi.
Per commenti più lunghi è preferibile utilizzare l'area di testo in fondo alla pagina.

Commenti Facebook

Lascia una risposta




*


Nel rispetto delle apposite norme di legge si dichiara che questo sito non ha alcun scopo di lucro, non ha una periodicità prestabilita e non viene aggiornato secondo alcuna scadenza prefissata. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge italiana n. 62 del 7 marzo 2001. Inoltre questo sito si avvale del diritto di citazione a scopo accademico e di critica previsto dall'Articolo 10 della Convenzione di Berna sul diritto d'autore.