Lettera a Babbo Natale



Caro Babbo Natale,

nel nostro Paese ci sono migliaia di bambini scomparsi, veri e propri «desaparecidos», che dopo la separazione o il divorzio sono stati portati via dalle madri ai loro papà i quali, disperati, non sanno neppure dove vivano oggi.

Caro Babbo Natale, quest’anno non portare a quei bambini giocattoli costosi che dureranno solo pochi mesi: riporta loro quei papà che non vedono da anni e che tanto desiderano riabbracciare i propri figli.

Ma forse questo è troppo anche per te, vero Babbo Natale?

Si prega di usare Facebook solo per commenti brevi.
Per commenti più lunghi è preferibile utilizzare l'area di testo in fondo alla pagina.

Commenti Facebook

Lascia una risposta




*


Nel rispetto delle apposite norme di legge si dichiara che questo sito non ha alcun scopo di lucro, non ha una periodicità prestabilita e non viene aggiornato secondo alcuna scadenza prefissata. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge italiana n. 62 del 7 marzo 2001. Inoltre questo sito si avvale del diritto di citazione a scopo accademico e di critica previsto dall'Articolo 10 della Convenzione di Berna sul diritto d'autore.