Il mio Blog ideale



Quali sono le funzionalità che veramente servono in un blog, specialmente uno disegnato per presentarsi come una sorta di rivista elettronica?

NavigazioneInnanzi tutto deve essere facile navigarvi. Questo vuol dire che dovrebbe prevedere delle sezioni e delle rubriche. Le sezioni rappresenterebbero il fascicolo principale con i suoi vari allegati, esattamente come in una rivista, mentre le rubriche sarebbero appunto gli argomenti trattati in ogni sezione. Da un punto di vista grafico le sezioni potrebbero essere visualizzate come una barra orizzontale appena sotto l’intestazione del blog, mentre in ogni sezione le rubriche verrebbero riportate a lato.

CalendarioUn secondo aspetto riguarda l’accesso all’archivio, ovvero agli articoli passati. Qui il meccanismo migliore sarebbe il classico calendario, non disponibile tuttavia in tutti i blog (vedi appunto Splinder). Fondamentale, tuttavia, è che il calendario mostri evidenziati quei giorni e mesi nei quali effettivamente sono presenti gli articoli. Dovrebbero essere inoltre disponibili due livelli di viste: mesi e giorni. La vista base è quella che mostra un singolo mese con i corrispondenti giorni. Dovrebbe essere possibile salire di livello e vedere un anno con i dodici mesi, per verificare a colpo d’occhio quali mesi contengono articoli e quali no. Cliccando su un mese, si dovrebbe poter entrare nella vista di livello più basso e poter accedere ai singoli giorni.

CommentiUn terzo aspetto riguarda i commenti. È piuttosto difficile tenere il conto di tutti i commenti che possono essere aggiunti ogni giorno agli articoli di un blog. Non è tanto un problema di quanti commenti vengano aggiunti, ma di dove. Ad esempio, se qualcuno aggiunge un commento a un articolo di un mese prima, ben difficilmente l’autore del blog potrà accorgersene. Sarebbe quindi utile avere una sorta di funzione «Cosa c’è di nuovo?» che segnali ai visitatori quali sono i nuovi articoli nelle varie sezioni e all’autore del blog quali sono eventuali nuovi commenti ai suoi articoli, anche quelli più vecchi. Inoltre sarebbe comodo poter aggiungere a ogni articolo un meccanismo di voto che determini quanto l’articolo in questione sia stato apprezzato anche da chi non ha alcun commento da aggiungere. Ovviamente il meccanismo dovrebbe assicurare che ogni visitatore possa esprimere un solo voto, e quindi dovrebbe essere accessibile solo agli utenti registrati al blog.

A tal proposito potrebbe essere utile un meccanismo di registrazione indipendente da quello relativo al sistema che ospita il blog. In questo modo il blog potrà gestire una lista di iscritti ai quali offrire ulteriori servizi. Ad esempio una sottoscrizione che permetta di ricevere un messaggio di posta elettronica ogni volta che venga pubblicato un nuovo articolo nel blog o in una o più sezioni e/o rubriche a scelta.

StatisticheInfine le statistiche. I normali contatori e i soliti meccanismi per le statistiche di una pagina web non sono adatti ai blog. Un blog non “ragiona” in termini di pagine, ma di articoli. Quello che interessa è quindi quali articoli siano stati letti, non quali pagine sono state visitate. Costruire un sistema di questo tipo non è assolutamente banale, ma qualcosa di più rispetto al solito contatore di pagina si può fare, soprattutto per quello che riguarda i referrer, ovvero da dove è venuto chi ha visitato il blog. Qui le strategie sono molte. Da una parte si vorrà evitare di contare più volte chi accede al blog ed inizia a navigare nei vari articoli. Dall’altra parte è importante intercettare anche le visite successive della stessa persona a distanza di tempo, dato che il fatto che un blog sia visitato più volte in una giornata può essere un segnale di interesse. Questa tematica, a mio avviso, è tutta da sviluppare, ma potrebbe rappresentare una funzionalità estremamente interessante per valutare la propria linea editoriale a fronte delle preferenze dei propri lettori.

Etichette: , ,

Si prega di usare Facebook solo per commenti brevi.
Per commenti più lunghi è preferibile utilizzare l'area di testo in fondo alla pagina.

Commenti Facebook

Lascia una risposta




*


Nel rispetto delle apposite norme di legge si dichiara che questo sito non ha alcun scopo di lucro, non ha una periodicità prestabilita e non viene aggiornato secondo alcuna scadenza prefissata. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge italiana n. 62 del 7 marzo 2001. Inoltre questo sito si avvale del diritto di citazione a scopo accademico e di critica previsto dall'Articolo 10 della Convenzione di Berna sul diritto d'autore.