Pensiero (7)



La differenza fra un politico onesto e uno disonesto
è che quello onesto fa ciò che è giusto quando gli conviene,
quello disonesto fa solo quello che gli conviene.

Dario de Judicibus, Roma, 23 marzo 2007

Traduzioni

  • The difference between an honest and a dishonest politician is that the honest one does what is right when it is worth, the dishonest one does only what it is worth to him.
  • La différence entre un politicien honnête et malhonnête est que l’un fait ce qui est juste quand cela l’arrange, tandis que le malhonnête fait seulement ce qui l’arrange.
Etichette: , , ,

Commenti (1) a «Pensiero (7)»

  1. LiborioButera ha detto:

    oibò, c’è poco da stare allegri in entrambi i casi!

Nessuna retrotraccia o avviso a «Pensiero (7)»

Si prega di usare Facebook solo per commenti brevi.
Per commenti più lunghi è preferibile utilizzare l'area di testo in fondo alla pagina.

Commenti Facebook

Lascia una risposta




*


Nel rispetto delle apposite norme di legge si dichiara che questo sito non ha alcun scopo di lucro, non ha una periodicità prestabilita e non viene aggiornato secondo alcuna scadenza prefissata. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge italiana n. 62 del 7 marzo 2001. Inoltre questo sito si avvale del diritto di citazione a scopo accademico e di critica previsto dall'Articolo 10 della Convenzione di Berna sul diritto d'autore.