Free Launch Bar 1.0



SCHEDA DEL PRODOTTO

Programma:
Versione:
Produttore:
Paese:
Sito:
Installazione:
Funzionalità:
Usabilità:
Giudizio:

Free Launch Bar
1.0
True Soft
USA
FreeLaunchBar
9
9
9
Immediato, semplice da usare, perfettamente integrato con Windows XP.

La barra di «Avvio veloce» (Quick Launch) di Windows XP non vi soddisfa? Usavate la barra di Office 2000 e adesso, dopo aver installato Office XP o 2003, è scomparsa e ne sentite la mancanza? L’avete reinstallata ma non vi piace il fatto che non riesca a visualizzare correttamente le nuove icone dell’ultima versione di Office?

Ebbene, c’è un modo molto semplice per risolvere un problema. Basta installare Free Launch Bar.

Questo programmino, molto leggero, aggiunge alla vostra barra di avvio veloce la possibilità di creare dei menù, di gestirli con il Drag & Drop e di raggruppare fra loro le icone utilizzando titoli e separatori.

Il programma è completamente gratuito, ma se vi piace però non vi basta ancora, potete sempre acquistare il fratellino maggiore, True Launch Bar per meno di $20.

Etichette: ,

Commenti (6) a «Free Launch Bar 1.0»

  1. oltrenauta ha detto:

    blog interessante, complimenti

  2. _Maxime_ ha detto:

    Grazie per la segnalazione. Utilizzavo qualcosa del genere sul caro vecchio indimenticato Amiga 1200 ed in effetti avevo dimenticato quanto fosse comoda. 😉

  3. utente anonimo ha detto:

    Il BAR di Xp Pro, non è così male!!

    Antonello

  4. utente anonimo ha detto:

    Io sto seriamente pensando di passare a Mac. Mi sono abbastanza stancato di win e dei suoi problemi. keeton

  5. Dario de Judicibus Dario de Judicibus ha detto:

    Ogni sistema operativo ha i suoi pro e contro. Credo che quello che conti di più sia il modo in cui lo si usa che determina quali applicazioni si utilizzino. Se non serve la compatibilità con il mondo Windows e si fa molto lavoro multimediale o di publishing, Mac è una buona scelta. Linux anche è interessante, ma richiede una maggiore propensione a smanettare, anche se molte distribution sono oggi molto facili da usare. Il nuovo AmigaOS sembra interessante ma rimane un prodotto di nicchia. Alla fine è una questione di gusti.

  6. stefix ha detto:

    molto carino il blog, ogni tanto se ne scoprono di nuovi i questa blogsfera così vasta, ho messo subito la tua iconcina sul mui di blog che non è quello che qui appare ma http://www.procef.blogspot.com, tecnicamente ne ho aperto un’altro equivalente sulla piattaforma splinder che essendo Italiana pensavo mi causasse meno problemi e mi desse maggiori liberta di creazione delle cose. L’html è ancor per me un problemi vorrei farmi un blog di quelli davvero indipendenti da piattaforme , crearmelo io tutto io e mettere tutto quello che mi va,.,., ma .,.,.debbo ancora imparare e tra lavoro e normale vita il tempo non è poi molto. L’altra parte del Pianeta (la cosidetta zona Mac) è ormai anche per me, una forte tentazione, ma i costi a mio parere sono elevati mac mini a parte che però poi va abbondato di ram e accessori vari e quindi si sale di prezzo.,.,appena finisco di pagare il portatile guro che mi pendo un g5 dual processor, ,.,.ma intanto…si attende …

Nessuna retrotraccia o avviso a «Free Launch Bar 1.0»

Si prega di usare Facebook solo per commenti brevi.
Per commenti più lunghi è preferibile utilizzare l'area di testo in fondo alla pagina.

Commenti Facebook

Lascia una risposta




*


Nel rispetto delle apposite norme di legge si dichiara che questo sito non ha alcun scopo di lucro, non ha una periodicità prestabilita e non viene aggiornato secondo alcuna scadenza prefissata. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge italiana n. 62 del 7 marzo 2001. Inoltre questo sito si avvale del diritto di citazione a scopo accademico e di critica previsto dall'Articolo 10 della Convenzione di Berna sul diritto d'autore.